Roma, 22/05/2024
Roma, 22/05/2024

Mal’Aria di città 2023

11

Anno di pubblicazione
Febbraio 2023

Autore
Legambiente

Numero pagine
23

Cambio di passo cercasi

Abstract

Decresce troppo lentamente l’inquinamento atmosferico nelle città italiane metten- do a rischio la salute dei cittadini che cronicamente sono esposti a concentrazioni inquinanti troppo elevate. È questa la sintesi del rapporto Mal’aria di città 2023 di Legambiente, l’annuale analisi sullo stato dell’inquinamento atmosferico delle città italiane capoluogo di provincia che, a partire dai dati ufficiali delle centraline di monitoraggio installate dalle autorità competenti nei diversi comuni, fornisce un quadro quanto più possi- bile completo su quello che è stato l’inquinamento atmosferico dell’anno appena concluso, il 2022, per provare a evidenziare criticità, carenze, prospettive e soluzioni per uscire finalmente dalla cronica emergenza smog che affligge le città del nostro Paese.