Roma, 15/04/2024
Roma, 15/04/2024

Ricarica e servizi per la mobilità elettrica in Italia: Enel X Way e ACI

11

Siglato il protocollo di intesa tra l’Automobile Club d’Italia e Enel X Way, che segna l’avvio di un lavoro congiunto di maggiore impulso alla transizione alla mobilità elettrica in Italia, attraverso maggiore diffusione di colonnine e servizi innovativi per chi guida elettrico

L’obiettivo dell’accordo è creare condizioni favorevoli per chi guida, o vorrebbe guidare, elettrico: la partnership permetterà di condividere piani di sviluppo della mobilità, individuando aree idonee per l’installazione di infrastrutture di ricarica di Enel X Way, in ambito pubblico e privato, e offrire soluzioni e servizi efficienti e all’avanguardia.

“In questa fase di transizione e cambiamenti della mobilità è importante avere dei partner competenti che svolgono ruoli strategici nel settore come Enel X Way” ha spiegato Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell’ACI.“Il protocollo siglato è il miglior seguito alle attività per la mobilità elettrica già svolte dal laboratorio sperimentale presso il Centro di Guida Sicura ACI Sara di Vallelunga” ha concluso.

Servizi efficienti per chi sceglie la mobilità elettrica

Oltre a contribuire alla capillarità dei punti di ricarica sul territorio – con l’installazione di infrastrutture HPC (High-Power Charging) ultrafast di ultima generazione, in grado di fare il pieno di energia all’auto in circa 20 minuti – la partnership si concentrerà sull’offrire soluzioni all’avanguardia come il WayMedia, ovvero una struttura integrata in grado di abbinare servizio di ricarica e servizi di advertising multimediali legati al contesto territoriale. Tutti servizi che Enel X Way mette a disposizione di ACI e dei soci della Federazione, anche nell’ottica di un utilizzo per l’elettrificazione delle sedi.

“Viaggiare in elettrico non vuol dire solo spostarsi in maniera sostenibile, ma concepire e vivere in prima persona un’esperienza di trasporto innovativa, digitale e meno invasiva“, ha dichiarato Elisabetta Ripa, CEO di Enel X Way. “Siamo soddisfatti dell’avvio di questa collaborazione con ACI perché traccia le linee-guida del presente e del futuro della mobilità elettrica del Paese, attraverso lo sviluppo di progetti e sinergie che puntano su due elementi fondamentali: l’elaborazione di soluzioni su misura dell’utente e delle sue esigenze e la capacità di fare sistema con le più importanti associazioni ed imprese del settore automotive”.

Related Posts